SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR: IMPRESE E PROFESSIONI CULTURALI E CREATIVE. 2023

Studi e ricerche
Imprenditoria
Innovazione
Copertina
Pubblicato sulla piattaforma del Sistema Informativo Excelsior, il nuovo volume ANPAL-Unioncamere sull’imprese e professioni del settore culturale e creativo.

Il nuovo rapporto, IMPRESE E PROFESSIONI CULTURALI E CREATIVE. 2023, offre un'analisi dettagliata della domanda e offerta di lavoro con profilazione delle competenze più richieste ed anche una panoramica sulle politiche di livello europeo e nazionale volte a sostenere le imprese e le professioni culturali e creative, considerate come pilastri fondamentali per lo sviluppo del capitale sociale e umano a livello territoriale. 

Il nucleo del sistema culturale e creativo è composto da Industrie creative, Industrie culturali, Patrimonio storico-artistico, Performing arts e intrattenimento

Nel 2023, le imprese culturali e creative con dipendenti sono 59.480 (+3,6% rispetto al 2022) e impiegano 671.460 lavoratori dipendenti. Le entrate previste per il 2023 sono 302.170 unità, pari al 5,5% del totale delle entrate previste in Italia (+8,8% rispetto al 2022). L'industria culturale è il comparto più rilevante del Sistema Culturale creativo in termini di imprese e occupati, infatti nel 2023, le entrate programmate sono 171.490 unità (+8,8% rispetto al 2022). 

La pubblicazione tratta anche del Made in Italy a contenuto culturale, ossia un segmento composto da imprese impegnate in lavorazioni tradizionali e artistiche che richiedono creatività. Nel 2023, le imprese del Made in Italy a contenuto culturale sono 19.370 unità e impiegano 54.620 dipendenti. Per quanto riguarda il Turismo a prevalente vocazione culturale, le imprese censite sono quelle in cui la motivazione principale del viaggio è legata al consumo culturale. Nel 2023, le entrate previste per il turismo a prevalente vocazione culturale sono 84.840 unità (+7,2% rispetto al 2022). Le imprese culturali e creative digitali sono in aumento(+2,1% rispetto al 2022). Nel 2023, le entrate previste per le imprese culturali e creative digitali sono 223.640 unità (+5,5% rispetto al 2022).

Potrebbe interessarti

SNI - Camera di commercio di Pordenone Udine
Nuovi bandi per la valorizzazione dei titoli di proprietà industriale
09/11/2023
  • Orientamento
  • Formazione
  • Adempimenti amministrativi
  • Imprenditoria
  • Innovazione
SNI - Camera di commercio del Molise
I dati aggiornati al terzo trimestre 2023
04/12/2023
  • Studi e ricerche
  • Imprenditoria
  • Imprenditoria Migrante
  • Settori produttivi (ATECO)
SNI - Camera di commercio di Messina
09/04/2024
  • Eventi
  • Orientamento
  • Attitudini e Competenze imprenditoriali
  • Imprenditoria
  • Responsabilità sociale